• M.Rosaria Bianchi (+39) 3475 869 539
  • Fabio Vittorioso (+39) 3924 044 252
  • info@socialpixel.it

Guardando su molti siti aziendali ti sarai reso conto che oggi è sempre più diffusa la pubblicazione di blog per aziende e probabilmente ti sarai domandato se è il caso di aprire un blog anche sul tuo sito qualora già non ne avessi uno.

Se non l’hai fatto è perché probabilmente non sai a cosa serve e quanto possa essere utile avere un blog aziendale, quindi corro subito ai ripari!

Il motivo principale per cui un’azienda deve avere un blog sul proprio sito non è per vendere, ma per dare ai propri clienti notizie, informazioni e consigli sui propri prodotti e/o servzi o sul proprio settore.

In altre parole, un blog altro non è che un punto di contatto fra la tua azienda e il tuo pubblico di riferimento;  è inoltre molto utile anche per la Search Engine Optimization (SEO) e per il Social Media Marketing in quanto avrai contenuti di valore da pubblicare sul tuo sito e sulle tue pagine social.

Ma non è tutto, avere un blog aziendale significa anche avere molte più opportunità di condividere la tua storia e la tua mission aziendale con gli utenti, rafforzando così la tua Brand Identity: le persone che leggono i tuoi articoli inizieranno infatti a guardare a te come un esperto del settore e questo alimenterà la fiducia e si spera anche le vendite!

Già, ma perché tutto questo avvenga che cosa bisogna fare? Tranquillo, te lo spiego nel paragrafo che segue quindi mettiti comodo e continua a leggere?!

  • Come deve essere un blog aziendale per funzionare

La regola numero uno per far funzionare un blog per aziende, se ancora non lo hai capito, è quella di dare sempre contenuti di valore.

Cosa significa questo esattamente? È semplice: tutti i post che pubblicherai dovranno contenere informazioni originali ed interessanti per fare in modo che i tuoi utenti siano sempre più invogliati a leggerli.Non solo, dovranno anche corrispondere esattamente a quello che i tuoi clienti vogliono quindi è molto importante conoscere interessi e preferenze del tuo target.

Facile a dirsi ma a farsi? Chiaramente per poter ottenere tutto questo serve avere una strategia: un suggerimento che posso darti per individuare alcuni argomenti per gli articoli del tuo blog è quello di leggere le domande che i tuoi stessi utenti ti pongono sul sito e sui social perché si tratta probabilmente di dubbi e quesiti che anche altri vorrebbero veder soddisfatti.

Di come trovare gli argomenti per il tuo blog parlerò però più approfonditamente in un altro post quindi resta sintonizzato su questo canale se non vuoi perdertelo!

Insomma, se ancora non lo avessi capito, un blog aziendale è davvero un grosso impegno per cui molto spesso risulta utile affidare l’attività di blogging a dei veri esperti del settore.

  • Quanti articoli pubblicare nel tuo blog aziendale

Oltre a quali contenuti pubblicare probabilmente ora ti starai chiedendo quanti articoli è bene postare per far funzionare un blog: la risposta in questo caso è “dipende da te”.

Quanti post sei in grado di fare in una settimana? Uno, due o tre? Se ne fai tanti, sono tutti contenuti di qualità? Se no, forse è meglio farne qualcuno di meno cercando di creare  sempre qualcosa che sia di valore.

E soprattutto ricorda che una volta che hai pubblicato il tuo post, le cose non finiscono lì: per farlo girare dovrai condividerlo sui tuoi profili social e di lì anche all’interno dei gruppi rispettando sempre le regole della community altrimenti corri il rischio di essere bannato. Puoi anche inserirlo come link all’interno di una Newsletter in modo da raggiungere tutti gli utenti iscritti al sito; infine, non dimenticare di rispondere ai commenti qualora ce ne fossero e di andare a controllare le metriche tramite Google Analytcs per comprendere se l’argomento che hai scelto attira o meno i lettori.

Forse ora starai pensando: ma davvero c’è così tanto da fare quando si ha un blog? La risposta ovviamente te la puoi dare da solo, dunque prima di attivarlo considera bene il tempo che hai a disposizione e quanto tempo puoi dedicarci. In alternativa, come ho scritto sopra, puoi pensare di affidare la realizzazione del tuo blog ad un blogger professionista o ad una Web Agency come Social Pixel.

Contattaci tramite il nostro modulo di contatti per conoscere tutti i dettagli della nostra attività di blogging.

Il sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.